Petizione su change.org

stampa

invia
bookmark
PETIZIONE "Tutelare la salute impedendo pubblicità mediche equivoche e non eticamente corrette" rivolta al Presidente della Repubblica e al Ministro della Salute

L'Esecutivo ANDI Roma e la Sezione tutta sostiene la petizione contro la pubblicità sanitaria scorretta e non veritiera, chiedendo che vengano sottoposti al parere preventivo dell'Ordine tutti i messaggi pubblicitari in campo sanitario, anche quelli che partono da soggetti terzi (vedi catene e franchising). La petizione ha superato già le undicimila adesioni ed è stata sostenuta e foraggiata dalla FNOMCeO, dalla CAO Nazionale, dall'ANDI Nazionale e numerose altre sigle e associazioni di categoria.

Appello del Dott. Gianfranco Prada Presidente ANDI NAZIONALE per firmare la petizione del Dott. Gilberto Triestino



Torna alla homepage

GALLERY EVENTI

Privacy Policy